Rinnovabili nei nuovi edifici, l’obbligo del 35% scatta dal 2014

Stampa
PDF

Obbligo 35% rinnovabili

L’obbligo di dotare gli edifici nuovi e quelli sottoposti a ristrutturazioni rilevanti di impianti di produzione di energia che ne producano almeno il 35% da fonti rinnovabili scatta da quest’anno. La Camera ha annullato la decisione del Senato di far slittare questa prescrizione all’anno prossimo.

 

Le percentuali di rinnovabili da utilizzare negli interventi restano quindi quelle indicate dagli scaglioni temporali previsti dal Decreto Legislativo 28/2011:

- il 20% per le richieste di titolo edilizio presentate dal 31 maggio 2012 al 31 dicembre 2013;

- il 35% per le richieste di titolo edilizio presentate dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2016;

- il 50% se il titolo edilizio è rilasciato dal 1° gennaio 2017.

 

Il mancato rispetto delle percentuali causa il diniego del titolo edilizio.

http://www.edilportale.com/news/2014/02/normativa/rinnovabili-nei-nuovi-edifici-l-obbligo-del-35-scatta-dal-2014_37942_15.html

M’illumino di meno 2014, torna la giornata del risparmio energetico

Stampa
PDF

M’illumino di meno, la più celebre campagna di sensibilizzazione radiofonica sul risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, lanciata da Caterpillar, trasmissione di Rai Radio2, è giunta alla sua decima edizione. L’invito consueto della trasmissione, che Edizioni Green Planner riprende favorevolmente, è quello di aderire a un simbolico silenzio energetico nella Giornata del Risparmio energetico, il 14 febbraio 2014. Dopo aver spento i più noti monumenti delle città italiane ed europee nelle passate edizioni, Caterpillar e il suo spin-off mattutino CaterpillarAM invitano tutti, dalle istituzioni ai privati cittadini, dalle scuole ai negozi, dalle aziende alle associazioni culturali, a rendere visibile la propria attenzione al tema della sostenibilità spegnendo piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni, tra le 18 e le 19:30, durante la messa in onda della trasmissione. Si tratta di un gesto simbolico cui da qualche anno il team di Caterpillar affianca anche l’invito ad accendere, laddove possibile, luci pulite, facendo ricorso a fonti rinnovabili e sistemi intelligenti di illuminazione. Il 14 febbraio 2014, per festeggiare il decennale dell’iniziativa, Caterpillar invita in modo particolare i musei a mostrare simbolicamente il proprio amore per il Pianeta spegnendo brevemente le luci su un proprio capolavoro, eventualmente illuminandolo a Led o con altre tecniche intelligenti, per sottolineare il legame tra cultura e sostenibilità ambientale, fondamentale per contribuire a cambiare lo stile di vita dei cittadini e per trovare, tramite il risparmio energetico, nuove risorse economiche. Anche il patrimonio artistico può attingere al grande bacino ancora sottoutilizzato del risparmio energetico.

Continua a leggere su Green Planner Magazine: M’illumino di meno 2014, torna la giornata del risparmio energetico http://magazine.greenplanner.it/2014/02/11/mi-illumino-di-meno-2014-torna-la-giornata-del-risparmio-energetico/

5 febbraio prima Giornata Nazionale contro lo spreco alimentare.

Stampa
PDF

Domani, 5 febbraio, si celebrerà la prima Giornata Nazionale di prevenzione dello spreco alimentare: un'intera giornata per invitarci a riflettere sui nostri piccoli grandi sprechi quotidiani e a ricordare che povertà e ineguaglianze si combattono anche riducendo la quantità di cibo che, troppo spesso, ci capita di gettare via.Secondo i dati FAO, circa un terzo della quantità di cibo prodotta nel mondo finisce nella spazzatura senza essere consumato e, solo in Italia, ogni famiglia getta nella pattumiera 200 grammi di cibo a settimana, determinando sia uno spreco inaudito di risorse (come ad esempio l'acqua, le materie prime e l'energia utilizzate per produrre gli alimenti) e di denaro, sia un incremento nella produzione di rifiuti.

Con l'obiettivo di ridimensionare gli sprechi, studiando i correttivi necessari a rendere il processo di produzione e di commercializzazione degli alimenti più efficiente e "virtuoso", domani si riunirà a Roma una Consultà composta da enti, associazioni, organizzazioni e imprese coinvolti nella filiera alimentare e/o attivi nella lotta allo spreco alimentare.

http://www.greenme.it/spazi-verdi/pensieri-verdi/1537-il-5-dicembre-%C3%A8-la-prima-giornata-nazionale-contro-lo-spreco-alimentare